locomotiva
IL RACCONTO DI MICHELA MONTEBELLI VINCE LA PRIMA EDIZIONE DI “SCRITTI DA RIDERE”
Martedì 17 Ottobre 2017 08:05

Il racconto della riminese si aggiudica la prima edizione del concorso per racconti brevi umoristici. La serata di premiazione si è chiusa con lo spettacolo di Roberto Mercadini.

"Primo contatto” di Michela Montebelli, giovane scrittrice riminese, si aggiudica la prima edizione del concorso per racconti brevi umoristici “Scritti da Ridere”. Un racconto fantascientifico dove grazie ad una interferenza radio un operatore di call center di una compagnia telefonica sventerà l’invasione da parte di una nave aliena. La giuria di qualità composta da Paolo Cananzi (cabarettista e autore comico), Roberto Mercadini (autore e attore teatrale), Gianni Bardi (autore e attore comico), Giorgio Arcari (insegnante di scrittura e presidente dell’associazione Il Grafema) e Paolo Rondelli (direttore degli Istituti Culturali di San Marino) ha premiato l’autrice di Rimini che ha superato gli altri due finalisti Gloria Virginia Togni di Novafeltria (RN), seconda classificata e Ettore Zonzini (San Marino), terzo classificato. Il vincitore è stato premiato da Roberto Mercadini che, al termine della premiazione, ha allietato il pubblico con il meraviglioso spettacolo “La bellezza delle parole” dedicato alla potenza delle parole e alla loro capacità di cambiare il mondo.

L’associazione Locomotiva organizzatrice del concorso e della serata desidera ringraziare la Segreteria di Stato Istruzione e Cultura, gli Istituti Culturali, la Cassa di Risparmio di San Marino, il Caffè Teatro e la cooperativa culturale “Il Garage”.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (IL FANTASMA di ETTORE ZONZINI.pdf)Il fantasma - di Ettore ZonziniIl fantasma - di Ettore Zonzini11 Kb
Download this file (POI ARRIVA LEI di GLORIA VIRGINIA TOGNI.pdf)Poi arriva lei - di Gloria Virginia TogniPoi arriva lei - di Gloria Virginia Togni11 Kb
Download this file (Premiazione-con-Ettore-Mularoni-Michela-Montebelli-Gianni-Bardi.jpg)Foto premiazioneFoto premiazione274 Kb
Download this file (PRIMO CONTATTO di MICHELA MONTEBELLI.pdf)Primo Contatto - di Michela MontebelliPrimo Contatto - di Michela Montebelli12 Kb
 
PREMIAZIONE DEL CONCORSO “SCRITTI DA RIDERE” E SPETTACOLO “LA BELLEZZA DELLE PAROLE” E-mail
Lunedì 09 Ottobre 2017 06:36

Premiazione della prima edizione del concorso per racconti brevi umoristici e a seguire lo spettacolo di e con Roberto Mercadini.

Venerdì 13 ottobre grande serata di celebrazione delle parole presso il Centro Sociale di Dogana in piazza Tini, 13 a Dogana (Rep. San Marino) organizzata dall’associazione Locomotiva. A partire dalle ore 19:00 si comincerà con una aperi-cena realizzata in collaborazione con la cooperativa “Il Garage” e il “Caffè Teatro”. A seguire la premiazione della prima edizione del concorso per racconti brevi umoristici “SCRITTI DA RIDERE” realizzato con il patrocinio della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura, la collaborazione degli Istituti Culturali e il contributo di Cassa di Risparmio di San Marino. Dei 46 racconti pervenuti alla associazione Locomotiva, una giuria composta da Marco Tamagnini, Marina Tamagnini, Ettore Mularoni e Giorgio Arcari ne ha selezionati tre che sono stati ammessi alla finale e precisamente:

Primo contatto di Montebelli Michela (RN)

Il fantasma di Zonzini Ettore (RSM)

Poi arriva lei di Gloria Virginia Togni (RN)

I tre racconti saranno letti al pubblico prima della premiazione e giudicati da una giuria di qualità composta da Paolo Cananzi, Roberto Mercadini, Gianni Bardi, Giorgio Arcari e Paolo Rondelli. Il vincitore riceverà un premio in denaro di €300,00 e il suo racconto sarà pubblicato su alcune delle principali testate locali.

Concluderà la serata lo spettacolo di e con Roberto Mercadini “La bellezza delle parole” - discorso sul dire e sull'indicibile. L’attore descrive così lo spettacolo: “Dall’esplosione delle lingue di Babele alla bellezza che fa ammutolire. Paradossi e prodigi del linguaggio. Racconti da tutta la terra sulla parola scritta e orale: la Bibbia ebraica; il Popol Vuh, libro sacro dei Maya Quiché; la mitologia indiana. E la storia vertiginosa e verissima di Helen Keller, la bambina cieca e sordomuta che imparò a leggere, scrivere e parlare. Diventando un’oratrice celebre in tutto il mondo (amica di Charlie Chaplin e di Mark Twain). E un’attivista assai influente e scomoda; che in molti volevano far tacere.

L’ingresso con aperi-cena e spettacolo €15,00, il solo spettacolo €11,00.

Per informazioni  chiamare il numero 3357348590 o scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
CHIUSE LE ISCRIZIONI A “SCRITTI DA RIDERE” E-mail
Lunedì 18 Settembre 2017 09:00

SONO CHIUSE LE ISCRIZIONI A “SCRITTI DA RIDERE” – CONCORSO PER RACCONTI UMORISTICI BREVI – 1° EDIZIONE

Al via la selezione dei tre racconti che saranno ammessi alla fase finale.

Sono chiuse le iscrizioni a “SCRITTI DA RIDERE” il concorso letterario per racconti umoristici brevi ideato dall’Associazione Locomotiva, con il patrocinio della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura della Repubblica di San Marino e la collaborazione di Cassa di Risparmio di San Marino. Quarantacinque i racconti ammessi alla selezione finale. Ora la giuria composta da Ettore Mularoni, Marina Tamagnini, Marco Tamagnini, Giorgio Arcari, sceglierà i tre racconti che saranno ammessi alla fase finale.

Questi saranno passati al vaglio di una giuria qualificata composta da Paolo Cananzi, Roberto Mercadini, Gianni Bardi, Paolo Rondelli e Giorgio Arcari. Tale giuria decreterà il vincitore che riceverà un premio in denaro di €300,00.

La premiazione avverrà VENERDI 13 ottobre alle ore 21:00 presso il centro Sociale di Dogana, in piazza M.Tini, 7 a Dogana (Rep. San Marino). Nell’occasione ci sarà una aperi-cena realizzata in collaborazione con il Caffè Teatro e a seguire lo spettacolo “La Bellezza delle parole” di e con Roberto Mercadini.

Tutti e tre i racconti ammessi alla fase finale saranno letti al pubblico presente in sala. Entro la fine di settembre saranno resi noti i nomi dei tre finalisti.

Per info e chiarimenti scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o chiamare il 3357348590.

 
RIPARTE “SCRITTI DA RIDERE” – CONCORSO PER RACCONTI UMORISTICI BREVI – 1° EDIZIONE E-mail
Lunedì 05 Giugno 2017 07:10

RIPARTE IL CONCORSO PER RACCONTI BREVI UMORISTICI IDEATO DALL'ASSOCIAZIONE LOCOMOTIVA.

Dopo una sospensione del concorso per motivi organizzativi, sono aperte nuovamente le iscrizioni al concorso letterario “SCRITTI DA RIDERE” ideato dall’Associazione Locomotiva, con il patrocinio della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura della Repubblica di San Marino. Questa iniziativa ha come obiettivo quello di scoprire i nuovi talenti comici della narrativa italiana. Il concorso è aperto a tutti i maggiorenni. Il tema da trattare nei racconti è libero. Unici requisiti vincolanti sono l’essere inediti e la durata dei racconti che non dovrà superare le 3600 battute. Di tutti i racconti pervenuti all’organizzazione, ne verranno scelti solamente tre che saranno letti durante una serata pubblica che si svolgerà nel mese di ottobre 2017, in luogo e data da definire.

La preselezione dei racconti che arriveranno agli organizzatori verrà fatta da Ettore Mularoni, Marina Tamagnini, Marco Tamagnini, Giorgio Arcari. I racconti dovranno essere inviati via email all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro e non oltre il 16 settembre 2017. I tre racconti selezionati saranno passati al vaglio di una giuria qualificata composta da Paolo Cananzi, Roberto Mercadini, Gianni Bardi, Vito G.Testaj e Giorgio Arcari. Tale giuria decreterà il vincitore che verrà premiato durante la serata di ottobre. Il vincitore riceverà un premio in denaro di €300,00 oltre alla possibilità di pubblicare il racconto su alcune testate giornalistiche, in base agli accordi raggiunti dalla Locomotiva, con la stampa. Saranno ammessi di diritto alla selezioni coloro che hanno inviato i propri racconti entro la scadenza prevista per febbraio 2017.

Per iscriversi è necessario scaricare la modulistica sottostante o sulla pagina facebook “Scrittidaridere” dove si possono trovare anche tutte le informazioni relative al concorso. Per ulteriori chiarimenti è possibile chiamare il numero 3357348590.

 
"LOCO-MIX ALLA FRUTTA” AL TEATRO COR.TE Stampa E-mail
Martedì 28 Marzo 2017 09:47

ENRICO ZAMBIANCHI E ANDREA VASUMI APRONO LA PARATA DEI TALENTI LANCIATI DAL FESTIVAL LOCOMIX.

Sabato 1 e sabato 8 aprile l’Associazione Locomotiva e i Fratelli di Taglia presentano al Teatro CorTe di Coriano “LoCo-Mix alla frutta”, due serate in compagnia dei talenti romagnoli lanciati sulla ribalta nazionale dal Festival della Repubblica di San Marino per comici emergenti. Il nuovo format sostituisce le previste serate di Selezione LoComix, annullate dopo la sospensione dell’edizione 2017 del Festival a causa di problematiche organizzative. Si parte sabato 1 aprile (ore 21,15) con due autentici beniamini di LoComix: Enrico Zambianchi e Andrea Vasumi. Il Profeta della Risata da Forlimpopoli e il vincitore del Festival 2003 insieme sul palco di CorTe per una esilarante serata di stand-up comedy. Sabato 8 aprile spazio alla comicità sammarinese di Le Barnos e Gianni Bardi. Divertimento e solidarietà con la raccolta fondi per l’acquisto di una lavagna multimediale per la scuola di Monsampietro Morico (Fermo) colpita dal terremoto.

LoComix torna a fermarsi al Teatro CorTe di Coriano con un nuovo format. A causa di problematiche organizzative il Festival per Comici Emergenti della Repubblica di San Marino, promosso dall’Associazione Culturale Locomotiva in collaborazione con la Compagnia Fratelli di Taglia, si prende una pausa per l’edizione 2017. Pertanto le tradizionali Selezioni aperte al pubblico al Teatro CorTe non avranno luogo. Ma la locomotiva del buonumore non dimentica i tanti aficionados presentando “LoCo-Mix alla frutta”, due divertenti serate in compagnia dei talenti romagnoli lanciati da LoComix. Campioni della risata che dopo essersi rivelati sul palco di LoComix hanno conquistato le platee nazionali: Enrico Zambianchi e Andrea Vasumi (sabato 1 aprile), Le Barnos e Gianni Bardi (sabato 8 aprile).

Partenza sabato 1 aprile, alle ore 21,15, con Enrico Zambianchi e Andrea Vasumi. Enrico Zambianchi, il Profeta della Risata da Forlimpopoli, è tra i beniamini di LoComix. Finalista per più edizioni, ha portato alcuni dei personaggi anticonvenzionali presentati in concorso (La Morte distratta, Il Frigorifero che entra in politica, lo sfortunato single Manolonga…) anche sulla ribalta televisiva di Zelig Off ed Eccezionale Veramente. Il forlivese Andrea Vasumi, vincitore nel 2003 della terza edizione di LoComix e presenza fissa nella giuria di esperti del concorso, è volto noto della comicità catodica grazie alle sue numerose partecipazioni a Zelig Off e alle trasmissioni di Comedy Central con i suoi monologhi sull’attualità e sul rapporto tra uomini e donne, in cui non mancano mai momenti di improvvisazione e interazione con il pubblico. Sul palco di CorTe saranno i protagonisti di una serata di stand-up comedy a quattro mani alternandosi.

In occasione delle serate LoCo-Mix alla frutta Associazione Locomotiva, Gruppo Cisom di Rimini e Fratelli di Taglia promuovono una raccolta fondi per l’acquisto di una lavagna multimediale per la scuola “Giovanni Paolo II” di Monsampietro Morico (Fermo) colpita dal sisma dei mesi scorsi nel Centro Italia.

Ingresso: Platea € 10 - Galleria € 8

Riduzione di € 2 sui biglietti interi per under 25, over 65, soci Arci, youngERcard

Info e prenotazioni: CorTe tel 329/9461660  0541/658667 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Prevendita on line: liveticket.it/teatrocortecoriano

Apertura biglietteria nel giorno di spettacolo: ore 17,30

corianoteatro.it FB Teatro Corte Coriano TW @teatrocorte

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 12

Associazione Locomotiva

L'Associazione Culturale Locomotiva nasce nel settembre del 2000 per volontà di un gruppo di giovani col desiderio di incontrarsi e condividere interessi comuni, confrontare le proprie idee e dare vita ad iniziative a carattere più o meno serioso.

Lo scopo dei fondatori era quello di divertirsi, emozionarsi, creare opportunità per i cittadini sammarinesi e del circondario di assistere ad eventi non presenti in questa zona, nonchè favorire l'aggregazione delle persone, e non da ultimo colmare alcune lacune presenti nella nostra vita sociale. Filo conduttore delle iniziative dell'associazione è sempre stato quello di creare un qualcosa che potesse essere utile alla collettività, cercando di non essere mai banali o strumentalizzati dalla politica e questo anche se sembra scontato, in realtà è risultato essere la cosa più difficile!