locomotiva
ROBERTO MERCADINI TORNA A SAN MARINO CON “METTERE A FUOCO LA PIOGGIA - MONOLOGO POETICO AD OCCHI APERTI” PDF Stampa E-mail
Venerdì 16 Settembre 2016 11:07

Venerdì 30 settembre alle ore 21:00 presso la Sala Montelupo di Domagnano, Roberto Mercadini ci condurrà in un viaggio alla scoperta della poesia con versi da lui composti e recitati.

In questo spettacolo Mercadini recita i versi poetici da lui composti. E, fra una poesia e l’altra, recita assoli che fanno da introduzione, da commento, da raccordo. Usando direttamente le parole dell’autore “Dico in molti modi che tutte le cose hanno un fuori e un dentro; cioè una superficie opaca e un cuore pulsante. Che dietro le squame consuete del mondo ci sono altri mondi più vivi, più veri, ci sono vertigini abbacinanti. E che la meraviglia ci attende ovunque. Entriamo in una singola goccia d’acqua, ci affacciamo sulla nostra stessa faccia, sul cuore abissale della donna amata: nulla è come sembra. Ovvero, le gocce non sono a forma di goccia, noi non siamo a forma di noi. Perciò vale davvero la pena guardare meglio (molto meglio) il volto stupefacente delle cose. Di ogni cosa, per quanto minuscola. Vale davvero la pena, per esempio, mettere a fuoco la pioggia. Il monologo è basato sul libro Sull’origine della luce è buio pesto (Miraggi, 2016), in particolare la sua sezione poetica, Canti ottici. Sono versi esageratamente prosaici ed esageratamente lirici. Testi comici e cosmici, assorti e impetuosi insieme. Un discorrere filosofico, viscerale, visionario.  D’altra parte, secondo me, la poesia deve sforzarsi di dire la verità. E la verità è qualcosa di ancora più prosaico e ancora più lirico, ancora più comico e cosmico, ancora più filosofico, viscerale, visionario di quanto parole umane possano riferire”.

Uno spettacolo che l’Associazione Locomotiva, con il patrocinio e il contributo della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura è lieta di presentare per la prima volta a San Marino.

Venerdì 30 settembre alle ore 21:00 la Sala Montelupo sita in piazza Filippo da Sterpeto a Domagnano (RSM) sarà il palcoscenico di questo viaggio nella poesia e nelle parole, con la maestria e l’ironia che contraddistinguono Roberto Mercadini.

Il costo del biglietto d’ingresso è di €10,00, prezzo unico. Non sono previsti ne prenotazione dei posti, ne prevendita. Sarà anche l’occasione per la presentazione dei Corsi di Scrittura Creativa, organizzati dall’Associazione Locomotiva in collaborazione con l’associazione Il Grafema di Cesena, e che partiranno a San Marino il 18 ottobre.

Per informazioni contattare l’Associazione Locomotiva al 3357348590 o scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Si ringraziano per la collaborazione gli Istituti Culturali di San Marino e per il contributo la Cassa di Risparmio di San Marino.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (Mettere a fuoco la pioggia.jpg)Locandina dello spettacoloLocandina dello spettacolo224 Kb
 
MARCO DI BIASE VINCE LA 16°EDIZIONE DI LOCOMIX
Martedì 26 Aprile 2016 06:50

A RUBEN va il Premio della Critica.

Marco di Biase, con lo pseudonimo di Merk&Miki, vince la sedicesima edizione di Locomix, il concorso per comici emergenti organizzato dall’Associazione Locomotiva. Il pubblico che messo in sold out il Teatro Titano della Città di San Marino ha premiato l’artista emergente di Varese. Il Premio della Critica è andato a Ruben da Brescia. Per gli altri comici in gara Max Barnabei, Michele Piacenti (Sciock Men), Luca Giardullo, Il Duo di Picche, Guglielmo Ubaldi (Ubba) e i Bella Domanda, c’è stata comunque la consolazione degli omaggi rigorosamente made in San Marino, come da tradizione di Locomix, ovvero le piadine offerte da R&M e il vino del Consorzio Vini Tipici di San Marino e soprattutto i numerosi applausi e le sonore risate strappate agli spettatori. Per questa edizione il palco del Titano si è trasformato nel luogo dove sono avvenute le prime Star Wars sammarinesi, nella suggestiva ambientazione creata dalle scenografie di Davide Monaldi. I ribelli guidati da un assurdo Liuc (Ettore Mularoni) e dalla sorella Lella (Marina Tamagnini) si sono rifugiati nel piccolo Stato del Titano che il malvagio Darth Fessen (Mauro Granaroli) era deciso a trasformare in un Polo della Tristezza. Gli 8 comici in gara erano gli aspiranti cavalieri Jedi della comicità che avrebbero aiutato Liuc e la Lella a sconfiggere l’Impero.

Di grande effetto la presenza del gruppo di ballo Salsapassion che ha arricchito la scena con i personaggi della saga creata da George Lucas. A questi si sono aggiunti anche i ragazzi dell’associazione SO66 Lightsaber che si sono esibiti in simulazioni di battaglie con spade laser. Il vincitore è stato premiato, come consuetudine per Locomix, con un oggetto “bizzarro” legato al tema. Nella fattispecie si trattava di uno stampo per torta con l’effige di Darth Fenner. Il trofeo per il vincitore del premio della Critica, offerto da Artè artigianato artistico sammarinese, era una scultura in pietra di San Marino rappresentante le tre torri che svettano sul monte Titano. Il pubblico ha ancora una volta apprezzato lo spettacolo nello spettacolo offerto da Locomix, dove alla gara fra i comici, elemento centrale della manifestazione, fa da cornice lo show organizzato dalla Locomotiva.

Nell’ilarità generale suscitata dalla bravura degli otto comici in gara e dalle gag create dai ragazzi della Locomotiva, va sicuramente menzionato il momento dell’ospite Matthias Martelli, che ha proposto i pezzi travolgenti del politicante e del poeta, tratti dal suo spettacolo “il mercante di monologhi”. Un plauso va alla impeccabile organizzazione a cui hanno lavorato i ragazzi della locomotiva. Un ringraziamento particolare va ai giurati: Patrick Contarini, Gianni Bardi, Andrea Vasumi, Giorgio Buccarini e non ultimi Daniele Dainelli e Giovanni Ferma, della Compagnia Fratelli di Taglia con cui la Locomotiva ha siglato questo sodalizio che dura da tredici anni. Alla serata hanno partecipato anche i rappresentanti dell’associazione San Marino for the Children, le cui attività umanitarie sono sostenute dalla Locomotiva.

L’Associazione Locomotiva desidera esprimere un sentito ringraziamento alla Segreteria di Stato Istruzione e Cultura, Segreteria di Turismo e la Giunta di Castello della Città di San Marino. Un ringraziamento particolare va al Gruppo Banca di San Marino per la fondamentale collaborazione. Un grazie anche agli Istituti Culturali oltre agli imprescindibili sponsor quali Asset Banca, Cassa di Risparmio di San Marino, Titancoop, Colony Agenzia Viaggi e Eden Onoranze Funebri. Un ringraziamento particolare va a Radio San Marino RTV media partner della manifestazione e al Comune di Coriano per le selezioni del concorso.

 
LOCOMIX 2016: IL RISVEGLIO DELLA VOGLIA…DI RIDERE
Mercoledì 20 Aprile 2016 06:40

Risate assicurate assieme agli 8 pretendenti al titolo e alle gag dei ragazzi della Locomotiva che il 23 aprile alle ore 21:00 porteranno sul palco del Teatro Titano una parodia di STAR WARS.

Sabato 23 aprile alle ore 21:00 in occasione  della finale della sedicesima edizione di Locomix, il concorso per comici emergenti, il Teatro Titano della Città di San Marino diventerà il campo di battaglia delle prime STAR WARS ambientate nella Repubblica di San Marino. Gli 8 comici in gara che si contenderanno il titolo di Cavaliere Jedi della comicità sono (in ordine di esibizione durante la serata): MAX BARNABEI da Chioggia, MICHELE PIACENTI in arte SCIOK MEN da Gatteo, LUCA GIARDULLO da Cesena, IL DUO DI PICCHE da Roma, GUGLIELMO UBALDI (UBBA) da Bologna, MERK & MIKI da Varese, RUBEN SPEZZATI (RUBEN) da Brescia e i BELLA DOMANDA da Torino. Ospite della finale sarà il vincitore della scorsa edizione ovvero il comico MATTHIAS MARTELLI, balzato agli onori della cronaca con il duo personaggio di Don Iphone. Come da tradizione il vincitore del concorso sarà decretato dal pubblico con i potenti mezzo tecnologici a disposizione dell’organizzazione ovvero schede voto in carta e uno stuzzicadenti (non usato) per forarla in corrispondenza del nome dell’artista preferito. Nell’ottica di una trasparenza che ha sempre contraddistinto Locomix, lo spoglio delle schede sarà eseguito alla presenza del notaio avv. Cecilia Cardogna. Anche per questa edizione è previsto un Premio della Critica che verrà assegnato da una giuria qualificatissima di cui faranno parte Patrick Contarini, produttore, manager organizzatore di eventi, Andrea Vasumi cabarettista forlivese vincitore della terza edizione di Locomix, , Gianni Bardi, vincitore del premio della critica delle due ultime edizioni di Locomix, nonché membro del gruppo comico Le Barnos e infine Giovanni Ferma e Daniele Dainelli della Compagnia Fratelli di Taglia. Confermatissimo il trio di presentatori composto da Ettore Mularoni, Marina Tamagnini e Mauro Granaroli, con la special guest Marco Tamagnini, che si prodigheranno in gag e situations comedy in una suggestiva ambientazione creata dalle scenografie di Davide Monaldi. Alla serata parteciperanno anche i cosplay di Star Wars del sella scuola di ballo Salsapassion di Bellaria-Igea Marina e della associazione di combattenti con spade laser SO66 Lightsaber. Questi ultimi nel pomeriggio e prima dello spettacolo allieteranno gli spettatori e visitatori di San Marino con esibizioni di combattimento con spade laser nella Piazza Sant’Agata antistante il teatro Titano. L’Associazione Locomotiva desidera esprimere un sentito ringraziamento alla Compagnia Fratelli di Taglia per la collaborazione data anche per questa edizione. Il sodalizio internazionale fra le due Locomotiva e Fratelli di Taglia  che ha raggiunto il considerevole traguardo dei tredici anni. A tutti i partecipanti sarà garantito il consueto omaggio di prodotti “Made in San Marino” offerti da R&M di Rossi Roberto e dal Consorzio Viniti Tipici di San Marino. Alla serata parteciperanno anche i rappresentanti dell’associazione San Marino for the Children le cui attività sono promosse e sostenute dalla Locomotiva. Il vincitore di LoComix verrà premiato come di consueto con uno “stravagante” premio pensato dagli organizzatori, mentre per il vincitore del premio della critica verrà omaggiato con un pezzo di artigianato artistico sammarinese offerto da ARTE’ di San Marino. La finale di LoComix avrà il patrocinio ed il sostegno della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura e della Giunta di Castello della Città di San Marino oltre al patrocinio della Segreteria di Stato Turismo e alla fondamentale collaborazione del Gruppo Banca di San Marino e degli Istituti Culturali. La Locomotiva desidera ringraziare anche gli imprescindibili sponsor quali Asset Banca, Cassa di Risparmio di San Marino, Titancoop, Eden Onoranze Funebri, Colony Agenzia Viaggi. Un ringraziamento particolare va a Radio San Marino RTV media partner della manifestazione. E' possibile acquistare i biglietti in prevendita per lo spettacolo presso l’edicola Scripta Manent in via 28 Luglio, 212 c/o Centro Uffici Tavolucci a Borgo Maggiore (RSM), (tel. 0549 903439).

 
LOCOMIX 2016: GLI 8 FINALISTI
Lunedì 11 Aprile 2016 06:46

E’ aperta la prevendita dei biglietti per assistere alla finale LOCOMIX 2016: Scelti gli 8 comici che si sfideranno sul palco del Teatro Titano di San Marino SABATO 23 APRILE ORE 21,00.

Dopo due serate di puro umorismo che si sono tenute per il quarto anno consecutivo al Teatro Corte di Coriano grazie alla collaborazione fra l’Associazione Locomotiva e la Compagnia Fratelli di Taglia, sono stati scelti gli otto comici che approderanno alla finalissima di San Marino del 23 aprile al Teatro Titano.

In lizza per il titolo di “Re della comicità emergente 2016” oltre a RUBEN da Brescia e i BELLA DOMANDA da Torino, scelti dal pubblico durante le due serate di selezioni, la giuria delle selezioni ha selezionato: MERK& MIKI da Varese, UBBA da Bologna, SCIOK MEN da Gatteo, MAX BARNABEI da Chioggia, il DUO DI PICCHE da Roma e LUCA GIARDULLO da Cesena.

I ragazzi della Locomotiva stanno ultimando la preparazione dello show per la finale che quest’anno avrà come tema la parodia di Star Wars come si evince dal titolo di questa edizione ovvero IL RISVEGLIO DELLA VOGLIA…DI RIDERE.

Per ulteriori informazioni scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o chiamare il 335 7348590.

Il costo del biglietti per platea e palchi è di €15,00 l’intero e €12,00 il ridotto (riservato a bambini sotto i 10 anni e ai pensionati), mentre il loggione ha prezzo unico a €10,00. L’importo è già comprensivo dei diritti di prevendita. Chi volesse assistere alla finale può acquistare i biglietti in prevendita presso la edicola Scripta Manent Via 28 Luglio, 212 c/o Centro Uffici Tavolucci a Borgo Maggiore (RSM), (tel. 0549 903439).

La finale di Locomix 2016 è patrocinata dalla Segreteria di Stato Istruzione e Cultura e della Segreteria di Stato Turismo della Repubblica di San Marino e della Giunta di Castello della Città di San Marino. Si ringraziano per la collaborazione il Gruppo Banca di San Marino, Titancoop, Asset Banca, Cassa di Risparmio di San Marino, R&M laboratorio artigianale, Eden Onoranze Funebri, Colony Agenzia Viaggi, Artè e per la partecipazione la Scuola di Danza Salsapassion e SO66 Lightsaber combat.

 
SABATO 9 APRILE L'ULTIMA SERATA DI SELEZIONI PER LOCOMIX 2016
Venerdì 08 Aprile 2016 08:11

Sabato 9 aprile (ore 21,15) al Teatro CorTe di Coriano l’ultima chiamata per un posto nella Finale del 16° Festival LoComix.

16 nuovi cabarettisti in arrivo da tutta Italia, da Torino a Caserta, si daranno battaglia a suon di battute e applausi. Il voto degli spettatori, chiamati ancora una volta ad assegnare il Premio del Pubblico, deciderà il secondo finalista di questa edizione, che approderà alla sfida conclusiva con i complimenti dell’AVIS corianese. Una serata ricca di sorprese, musicata dall’ironico trio Modula/De Paoli/Flisi, in cui la Valletta Svogliata svelerà la sua acrobatica identità segreta e tra gli spettatori verranno estratti a sorte ricchi premi offerti da Links Telefonia, 1a Fila – consulenti di bellezza e AS Parrucchieri. Alla Giuria di esperti il compito di scegliere gli altri 6 comici emergenti ammessi allo show finale del 23 aprile al Teatro Titano della Città di San Marino (RSM).

Sabato 9 aprile, alle ore 21,15, al Teatro CorTe di Coriano seconda e ultima serata di Selezione per LoComix 2016, 16° Festival della Repubblica di San Marino per comici emergenti, promosso dall’Associazione Culturale Locomotiva (San Marino) in collaborazione con la Compagnia Fratelli di Taglia. Nel corso della prima Selezione risate e applausi per tutti i concorrenti e Premio del Pubblico al bresciano Ruben che gli spettatori, con il loro voto, hanno deciso di promuovere in finale.

Per raggiungere la finale del Festival saliranno sul palcoscenico di CorTe ben 16 promesse del cabaret: dalla Romagna LUCA GIARDULLO (Cesena) e SCIOK MEN (Gatteo), da Bologna GLORIA FENZI & MONICA GIANNINI, da Brescia i CLOWN DESTINI, da Varese MERK & MIKI, da Torino i BELLA DOMANDA, da Massa e Carrara ZIO TONY, da Arezzo GLIMPUNITI, da Roma il DUO DI PICCHE e da Caserta MICHELE VENTRIGLIA. Ognuno avrà a disposizione 8 minuti di fronte a pubblico e giuria. Risate e musica dal vivo con gli ironici Massimo Modula (voce e chitarra), Giacomo Depaoli (percussioni e suoni) e Fabrizio Flisi (fisarmonica) e i presentatori Ettore Mularoni (Associazione Locomotiva) e Daniele Dainelli (Fratelli di Taglia).

Sarà una serata ricca di sorprese, per tutti. Il voto degli spettatori assegnerà al vincitore della Selezione il Premio del Pubblico, i 100 euro offerti dall’AVIS comunale di Coriano e soprattutto l’accesso diretto alla finale di San Marino. La Valletta Svogliata (Irina Dainelli) rivelerà insospettate doti artistiche trasformandosi nell’acrobatica Angelica Volante. Suspence anche per l’estrazione a sorte di 1 buono acquisto del valore di 100 euro offerto da Links Telefonia di Riccione e 4 buoni, da 30 euro ciascuno, messi in palio da 1a Fila – consulenti di bellezza e AS Parrucchieri di Coriano.

A fine serata la Giuria di esperti selezionerà gli altri 6 partecipanti allo show finale di sabato 23 aprile 2016 al Teatro Titano di Città di San Marino (Repubblica di San Marino).

Le serate di selezione per LoComix 2016 godono del supporto del Comune di Coriano/Assessorato alla Cultura, della Provincia di Rimini, della Regione Emilia Romagna e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del patrocinio della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura e della Segreteria di Stato Turismo della Repubblica di San Marino e della Giunta di Castello della Città di San Marino, oltre alla collaborazione di 1a Fila – consulenti di bellezza, AS Parrucchieri, Links Telefonia, Fungar, Tenuta Santini, Podere Bianchi, La Sorgente, La Cantinetta della CorTe, Banca Malatestiana, Marcar e Gruppo Banca di San Marino, al sostegno di Titancoop, Asset Banca, Cassa di Risparmio di San Marino, R&M laboratorio artigianale, Eden Onoranze Funebri, Colony Agenzia Viaggi, Artè e la partecipazione di Scuola di Danza Salsapassion e SO66 Lightsaber combat.

Locomix sostiene San Marino for the Children. 

Ingresso: Platea € 10 – Galleria € 8. Riduzione di € 2 sui biglietti interi per under 25, over 65 e youngERcard.

Info e prenotazioni: CorTe tel 329/9461660 0541/658667 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Apertura biglietteria nel giorno di spettacolo: ore 17,30

www.corianoteatro.it FB Teatro Corte Coriano TW @teatrocorte

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 10

Associazione Locomotiva

L'Associazione Culturale Locomotiva nasce nel settembre del 2000 per volontà di un gruppo di giovani col desiderio di incontrarsi e condividere interessi comuni, confrontare le proprie idee e dare vita ad iniziative a carattere più o meno serioso.

Lo scopo dei fondatori era quello di divertirsi, emozionarsi, creare opportunità per i cittadini sammarinesi e del circondario di assistere ad eventi non presenti in questa zona, nonchè favorire l'aggregazione delle persone, e non da ultimo colmare alcune lacune presenti nella nostra vita sociale. Filo conduttore delle iniziative dell'associazione è sempre stato quello di creare un qualcosa che potesse essere utile alla collettività, cercando di non essere mai banali o strumentalizzati dalla politica e questo anche se sembra scontato, in realtà è risultato essere la cosa più difficile!