LOCOMIX 2013

I Finalisti:

Ciccio Toccafondi
Maurizio Bronzini
Silvio Perfetti
Andrea Russo
I 4 Gusti
Renato Fogagnolo
Angela De Prisco
Carmine Del Grosso

LOCOMIX 2012

I Finalisti:

Giovanni D'angella
Antonella Minarelli
I 4 Gusti
Antonio Innocente
Max e Scossa
I Rintrionati
Davide Giovannetti
Cristiana Maffucci

LOCOMIX 2011

I Finalisti:

Luca Giardullo
Johnny e Mongo
Giovanni D’Angella
Piero Massimo Macchini
Terenzio Tv (Terenzio Traisci)
Ezio Testa
Ruben Marosha
Nonna Cesira (Davide Giovannetti)

LOCOMIX 2010

I Finalisti:

Enzo e Ramon
Vale & Ale
Romina La Mantia
Silvia Cicognani
I Digeribili
Giorgio Montanini
Guido Marangoni
Antonio Innocente

LOCOMIX 2009
In questa nona edizione di Locomix, il palco del teatro concordia si è trasformato nel campo di gara di una “singolar tenzone”.
Gli otto artisti in gara si sono sfidati a colpi di battute e gag per contendersi la mano della principessa Marion de li Pianacci alias Marina Tamagnini, da anni reclusa in una torre in attesa di trovar un aitante cavalier quale marito. Il campo di gara del palio medievale è stato ricreato fedelmente grazie alla mirabolante scenografia ideata e realizzata dall’architetto Antonio De Padova, dai costumi gentilmente concessi da Lorenzo Favaro, e non ultimo dalla straordinaria bravura e ironia della Corale di San Marino e de La gente che canta con lardor, magistralmente diretti dal maestro Fausto Giacomini, che hanno allietato la serata con musiche dell’epoca.
La serata condotta dal banditore del palio Guiscardo da Olnano alias Ettore Mularoni, ha visto trionfare per una manciata di voti, il cabarettista novarese SERGIO SILVESTRI, monologhista classico, con un pezzo dal ritmo incalzante e battute pungenti su temi scottanti e attuali.
Ricordiamo gli altri 7 pretendenti al titolo erano I Vietato Fumare da Napoli, i Progildan da Arezzo, Mario Tarallo da Genova, Le Lumache Dimezzate da Milano, I Pandpers da Torino, Enrico Zambianchi da Forlimpopoli e Tristano Testa da Milano.
LOCOMIX 2008
La fantasia dall’Associazione Culturale Locomotiva di San Marino, ha fatto si che questa edizione intitolata Il giorno del giudizio trasformasse il teatro Concordia in un’aula di tribunale, ricreato fedelmente da una scenografia straordinaria ideata e realizzata dall’architetto Antonio De Padova, in cui si è svolto il primo processo alla comicità.
Il pubblico è stato chiamato a partecipare scegliendo come al solito il vincitore, mentre una giuria di esperti, della quale faceva parte anche il celeberrimo Fabrizio Fontana, il James Tont di Zelig, è stata chiamata a decidere se ritenere morta o no la comicità.
Al termine del procedimento penale, il verdetto è stato che la comicità non è morta e i finalisti di LoComix ne sono stati la testimonianza. Special guest della serata è stato il pilota sammarinese della classe 250 del motomondiale, Manuel Poggiali.
Sono gli Gnomiz da Torino, i vincitori della 8a edizione di LoComix. Davanti alle oltre 400 persone che hanno anche quest’anno mandato sold out il Teatro Concordia di Borgo Maggiore (Repubblica di San Marino), il duo torinese ha sbaragliato la concorrenza portando alla ribalta l’assurdo dialogo fra i due celebri ladroni in croce. Il Premio della Critica è andato invece ad Andrea Sambucco di Udine che con il suo personaggio dell’ape ha elencato il decalogo della comicità.
LOCOMIX 2007
In una cornice costruita ad arte dall’Associazione Culturale Locomotiva di San Marino, un’austera Statua della Libertà del Titano ha preso vita di fronte al pubblico dopo avere udito le provocatorie critiche ed esagerate dichiarazioni contro la Repubblica di San Marino della trasmissione AnnoZero. Il simbolo del Titano ha quindi maledetto il conduttore Michele Santoro ad espiare la propria colpa, condannandolo a presentare un concorso di comici: LoComix.
Davanti alle oltre 400 persone che hanno anche quest’anno mandato sold out il Teatro Concordia di Borgo Maggiore, Gian Piero Sterpi da Bologna, il vincitore della 7a edizione di LoComix, ha sbaragliato la concorrenza portando alla ribalta gli atteggiamenti e i discorsi della terza età. Il Premio della Critica è andato invece al duo composto da Germano Lanzoni e Flavio Settegrani da Cormano (Milano), mentre il Premio per l’artista più originale ad Andrea Sambucco di Udine.
LOCOMIX 2006
Un palcoscenico ricco di fiori e palme, e le note delle canzoni di San Remo hanno fatto da cornice alla sesta edizione di LoComix. In un alternanza di gag e brani delle canzoni del festival della canzone italiana, si sono esibiti gli otto comici che a suon di battute hanno divertito il pubblico che ha riempito in ogni ordine di posto il Teatro Concordia di Borgo Maggiore.
Il premio Originalità
offerto dalla Giunta di Castello di Borgo Maggiore, è stato vinto da “I Soliti Soggetti”, mentre il “Duo Torri” , con il loro Tg per non udenti, sono stati premiati sia dal pubblico, laureandosi vincitori della sesta edizione di LoComix, sia dalla Critica e ciò ha aperto loro le porte per l’accesso alla fase finale dell’edizione 2007 di “Bravo Grazie”.
La serata è stata condotta dalla estrosa Orchidea Selvaggi, alias Marina Tamagnini e dal professionale Gianvasco Margheritoni, alias Ettore Mularoni, ed ha visto la partecipazione della Band I Turno di Notte che hanno creato ed eseguito la colonna sonora della serata.
LOCOMIX 2005
Tutto esaurito al Teatro Concordia di Borgo Maggiore per la finale di LoComix 2005 che ha avuto come filo conduttore le atmosfere dei tanto discussi quanto diffusi reality show televisivi. Per l'occasione il teatro è diventato infatti un ufficio della Pubblica Amministrazione della Repubblica di San Marino, gestito dal direttore Malcom Donovan Fumagalli (Ettore Mularoni) e dalla Signorina Lapis (Marina Tamagnini) che con la complicità dei Turno di Notte (la band ufficiale di LoComix per l’occasione riconvertita a cooperativa di pulizie) hanno fatto degli otto straordinari finalisti gli involontari avventori del non troppo improbabile ufficio pubblico sammarinese.
Vincitore assoluto lo stralunato personaggio di Marco Bazzoni affiancato per l’occasione dal collega Alessandro De Santis. Si è infatti aggiudicato il premio della critica, con la possibilità quindi di partecipare a Bravo Grazie 2006, il premio originalità e il premio del pubblico.
LOCOMIX 2004
Una serata alla grande, piena di risate, magistralmente condotta da Ettore Mularoni e Marina Tamagnini.
Altissimo il livello dei comici, una sfida all’"ultima battuta" per aggiudicarsi i 3 premi previsti dal concorso, che ha visto vincitori:
Elisa Manzaroli (premio del pubblico a preferenza unica),
Francesco Friggione (premio della critica - Premio Titano) e i
Trecadauno (premio Originalità assegnato dalla Stampa).
Ospite della serata, uno straordinario Andrea Vasumi, vincitore della precedente edizione.
La finale della quarta edizione di Locomix, ripresa da san Marino RTV, nasce dalle 4 serate di selezione che si sono tenute il 6, 13, 20 e 27 Marzo presso il Teatro Massari di San Giovanni in Marignano, dove si sono esibiti complessivamente 32 artisti provenienti da tutta Italia, davanti ad un pubblico numeroso, che aveva la possibilità di eleggere il proprio preferito .
LOCOMIX 2003
Andrea Vasumi si è aggiudicato il premio della giuria e del pubblico di Locomix, giunto alla sua terza edizione, meritandosi di diritto l'accesso alla finale 2004 di "Bravo Grazie". Immersi in una scenografia suggestiva e accompagnati da una orchestra degna delle migliori produzioni televisive, si sono esibiti sul palcoscenico del Teatro Concordia di Borgo Maggiore degli strepitosi comici emergenti provenienti da tutta Italia.
A far divertire il pubblico ci hanno pensato anche Le Barnos, gruppo comico sammarinese ospite della serata che assieme alla sottile satira de La Banda Gastrica ha contribuito al successo della manifestazione.
La Terza Edizione conferma anzi accresce il consenso del pubblico per questo tipo di manifestazione, grazie all'impegno profuso dagli organizzatori e da tutti i collaboratori.
LOCOMIX 2002
Dal 2002 il concorso entra a far parte del circuito dei festival nazionali italiani per cabarettisti che ha la sua finale nel festival "Bravo Grazie" di Saint Vincent organizzato dalla associazione Promoval di Saint Vincent con la collaborazione del Casinò de La Vallèe.
Il vincitore dell'edizione 2002 di LoComix, Antonio Riscetti parteciperà quindi alla finalissima 2003 di "Bravo Grazie", festival dal quale sono usciti vincitori comici del calibro di Max Pisu e Luciana Litizzetto.
EDIZIONE 2001

E' la prima edizione del concorso per comici emergenti LoComix. Nasce quasi per gioco durante una riunione dell'associazione Locomotiva. Nonostante l'inesperienza degli organizzatori, il loro notevole impegno e soprattutto la bravura degli artisti in gara, fanno si che la manifestazione ottenga un buon successo tanto che si comincia ad interessare a tale evento la Promoval di Saint Vincent che organizza "Bravo Grazie".

 

 

Associazione Locomotiva

L'Associazione Culturale Locomotiva nasce nel settembre del 2000 per volontà di un gruppo di giovani col desiderio di incontrarsi e condividere interessi comuni, confrontare le proprie idee e dare vita ad iniziative a carattere più o meno serioso.

Lo scopo dei fondatori era quello di divertirsi, emozionarsi, creare opportunità per i cittadini sammarinesi e del circondario di assistere ad eventi non presenti in questa zona, nonchè favorire l'aggregazione delle persone, e non da ultimo colmare alcune lacune presenti nella nostra vita sociale. Filo conduttore delle iniziative dell'associazione è sempre stato quello di creare un qualcosa che potesse essere utile alla collettività, cercando di non essere mai banali o strumentalizzati dalla politica e questo anche se sembra scontato, in realtà è risultato essere la cosa più difficile!