LOCOMIX: CONCORSO PER COMICI EMERGENTI

Finale 5° Edizione LoComix: 9 aprile 2005

Votazioni rigorosamente separate per le due giurie e referendum popolare per il pubblico. Ma stesso risultato.
L’Artista Neutro, lo stralunato personaggio proposto a LoComix dal giovane sassarese Marco Bazzoni, affiancato per l’occasione dal collega Alessandro De Santis, ha conquistato tutti i premi in palio: Premio del Pubblico, Premio della Critica e Premio Originalità.
Ricevendo la Grolla in Argento offerta dal Casinò De La Vallee e Promoval di Saint Vincent e i goliardici trofei attentamente selezionati dall’Associazione Locomotiva tra i souvenir più ricercati e glamour della Repubblica di San Marino: uno scudo in legno con spade incrociate e un quadro con stemma e monete dell’Antica Terra della Libertà.

Sotto le telecamere di San Marino RTV è andata in scena una parodia del reality, per l’occasione ambientato in un ufficio della Pubblica Amministrazione della Repubblica di San Marino. Gestito dal dispotico direttore Malcom Donovan Fumagalli (Ettore Mularoni) e dalla prorompente Signorina Lapis (Marina Tamagnini) che con la complicità dei Turno di Notte (la band ufficiale di LoComix per l’occasione riconvertita a cooperativa di pulizie) hanno fatto degli otto strepitosi finalisti, Tom Corradini, Marco Dondarini, Raffaele Bruno, Bruce Ketta, Claudio Sterpone, I Maceta, Marco Bazzoni accompagnato da Alessandro De Santis, gli involontari avventori del non troppo improbabile ufficio pubblico sammarinese.

Ospiti della serata, la single più famosa di San Marino, Elisa Manzaroli, vincitrice di Locomix 2004 e il vigile più famoso di Palermo, Francesco Rizzuto, vincitore di Bravo Grazie 2005, che con le loro esibizioni hanno contribuito a far divertire le oltre 400 persone accorse al Teatro Concordia di Borgo Maggiore.

Un treno di risate ha suggellato il successo della serata finale della 5° edizione di Locomix, nata dalle 4 serate di selezione che si sono tenute presso il Teatro Massari di San Giovanni in Marignano, dove si sono esibiti complessivamente 39 artisti provenienti da tutta Italia, davanti ad un pubblico numeroso.

PARTECIPANTI ALLE SELEZIONI

Francesco Damiano
Torino
Claudio Sterpone Vincitore Premio del Pubblico*
Torino
Tom Corradini
Torino
Andrea & Roberto
Bologna
Giucas
Imola
Rosy Cannas
Milano
Bruce Sketta
Milano
Andrea De Rosa
Roma
I Maceta Vincitori Premio del Pubblico*
Ferrara
Sergio Giuffrida
Roma
Enzo Marcelli
Roma
Davide Ricci
Roma
Davide Guadagno
Latina
Vanina & Vincenzo
Frosinone
Duo Torri
Bologna
Enrico Falaschi
Santa Croce sull'Arno (PI)
Angelo Salamina
Martina Franca (TA)
Rino Manada
Gravina in Puglia (BA)
Marko Ferrari
Teramo
Lilia
Canosa di Puglia (BA)
Paolo Frigo
Verona
Sandra Fenn
Genova
Le Drammatiche
Roma
Pietro Sparacino Vincitore Premio del Pubblico*
Siracusa
Giac
Roma
I Magabondi
Arezzo
Terenzio Traisci
Forlì
Luca Terrazzano
Capua (NA)
Marco Dondarini Vincitore Premio del Pubblico*
Calderara di Reno (BO)
Mario Pascariello
Bologna
Dimo
Ripa Teatina (CH)
I Metrò
Lodi
Alessandro Scavone
Roma
Noidellescarpediverse
Arezzo
Raffaele Bruno
Napoli
Carlo Beltrami
S.Matteo (MN)
Alessandro De Santis
Milano
Marco Bazzoni
Sassari
Giampiero Lucchi
RavennA

*La vincita del premio assegnato dal pubblico durante le serate di selezione, non aveva alcuna valenza ai fini della scelta degli 8 partecipanti alla finale, decretata da una giuria dopo avere visionato tutti gli artisti in gara.

Nonostante la giovane età, LoComix si propone come uno dei maggiori Festival per comici emergenti della penisola italiana. Grazie alla collaborazione con esponenti di rilievo del panorama dello spettacolo e all'entusiasmo dei membri dell'Associazione Locomotiva, il festival si pone l'intento di promuovere ad un vasto pubblico, artisti comici emergenti, il tutto in una cornice naturale splendida come quella della Repubblica di San Marino. Per ulteriori informazioni scrivi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

Associazione Locomotiva

L'Associazione Culturale Locomotiva nasce nel settembre del 2000 per volontà di un gruppo di giovani col desiderio di incontrarsi e condividere interessi comuni, confrontare le proprie idee e dare vita ad iniziative a carattere più o meno serioso.

Lo scopo dei fondatori era quello di divertirsi, emozionarsi, creare opportunità per i cittadini sammarinesi e del circondario di assistere ad eventi non presenti in questa zona, nonchè favorire l'aggregazione delle persone, e non da ultimo colmare alcune lacune presenti nella nostra vita sociale. Filo conduttore delle iniziative dell'associazione è sempre stato quello di creare un qualcosa che potesse essere utile alla collettività, cercando di non essere mai banali o strumentalizzati dalla politica e questo anche se sembra scontato, in realtà è risultato essere la cosa più difficile!