GRANDE SUCCESSO PER IL GALA' DEI 10 ANNI DI LOCOMIX PDF E-mail

Pubblico numeroso per la kermesse di sabato 13 novembre al Teatro Nuovo di Dogana

Una vera maratona della comicità quella che si è tenuta sabato 13 novembre al Teatro Nuovo di Dogana. Oltre tre ore di umorismo per celebrare i 10 anni di LoComix, il concorso per comici emergenti organizzato dall’Associazione Culturale Locomotiva. Numeroso il pubblico presente che dispensato applausi a scena aperta a tutti i comici che si sono avvicendati sul palco. La serata condotta dagli storici presentatori Ettore Mularoni e Marina Tamagnini, è stata l’occasione per ripercorrere i due lustri di vita del concorso per comici emergenti, con contributi video che hanno mostrato al pubblico in sala l’evoluzione della manifestazione negli anni, oltre alle diverse ambientazioni create ad arte dalla Locomotiva, per dare un tema ad ogni edizione del concorso. La storia del concorso è stata ripercorsa in senso cronologico. Si è partiti così dal 2001, hanno in cui hanno trionfato i sammarinesi Le Barnos e ospiti della serata sono stati i Gem Boy, mentre nel 2002 è stata a volta di Antonio Riscetti da Napoli, con i Le Barnos a fare da ospiti, dando il via ad una consuetudine di LoComix ovvero che il vincitore di una edizione sarebbe stato l’ospite della successiva. Questo per fare il cosiddetto “passaggio da testimone” e nel contempo per valorizzare i comici in gara. Nel 2003 ha vinto Andrea Vasumi da Forli, mentre nel 2004, in un teatro concordia trasformato nel pianeta Marte, il pubblico ha premiato Elisa Manzaroli, all’esordio da monologhista. Il 2005 è stato l’anno dell’affermazione del noto Marco Bazzoni (BAZ) che in coppia con Alex De Santis, ha spiccato il volo verso il successo, su un palcoscenico trasformato in un ufficio della Pubblica Amministrazione sammarinese. Il 2006 è stata l’edizione che ha premiato l’accoppiata bolognese il Duo Torri che hanno conquistato il gradimento del pubblico, sempre sovrano a LoComix, in un Teatro Concordia diventato per una sera San Remo. Nel 2007, anno della parodia della famosa trasmissione Anno Zero, dopo le sparate di Santoro contro San Marino, ha vinto il bolognese Gian Piero Sterpi. IL 2008, anno del processo alla comicità, è stata la volta dei torinesi Gli Gnomiz, con una parodia dei due ladroni in croce. Sergio Silvestri da Novara è stato il mattatore dell’edizoone 2009, il palio medievale che vedeva i concorrenti in gara a contendersi la mano della “princi-cessa”, bramosa d’amore. Infine, il 2010 è stato l’anno del trionfo di Enzo e Ramon che hanno portato il pubblico in un mondo virtuale. Nell’occasione il palco del Concordia è stato trasformato nel confine si stato fra San Marino e Italia per ironizzare sul difficile rapporto fra i due stati, rivissuto nel complicato amore fra un poliziotto sammarinese e una finanziera italiana. Al termine della serata di gala, il palco del Teatro Nuovo di Dogana si è trasformato in una grande torta con 10 candeline ideata dal geniale scenografo Antonio De Padova, in un gran finale a cui hanno partecipato tutti i comici, la Corale di San Marino che ha eseguito i brani musicali della serata, tutti i membri  dell’Associazione Locomotiva (organizzatrice dell’evento) e la Compagnia Fratelli di Taglia con cui da 7 anni la Locomotiva collabora per le selezioni del concorso. Ovviamente non è mancata sul palco la mitica Torta Tre Monti che da anni allieta il palato dei concorrenti di LoComix.
L’Associazione Culturale Locomotiva desidera ringraziare sentitamente gli Eccellentissimi Capitani Reggenti per avere onorato la serata con la loro presenza.
Un grazie di cuore va al collaboratore storico della Locomotiva nell’organizzazione di LoComix ovvero l’Ente Cassa di Faetano.
Un sentito ringraziamento va anche alle istituzioni, agli sponsor e a coloro che hanno collaborato ovvero la Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, la Segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport, la Giunta di Castello di Serravalle la Giunta di Castello di Borgo Maggiore, l’Ufficio Attività Sociali e Culturali di San Marino, la Compagnia Fratelli di Taglia, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Riccione, la Giochi del Titano, Telefonia Mobile Sammarinese, Titancoop, Fondazione XV Marzo, La Serenissima e Koppe.

 

Associazione Locomotiva

L'Associazione Culturale Locomotiva nasce nel settembre del 2000 per volontà di un gruppo di giovani col desiderio di incontrarsi e condividere interessi comuni, confrontare le proprie idee e dare vita ad iniziative a carattere più o meno serioso.

Lo scopo dei fondatori era quello di divertirsi, emozionarsi, creare opportunità per i cittadini sammarinesi e del circondario di assistere ad eventi non presenti in questa zona, nonchè favorire l'aggregazione delle persone, e non da ultimo colmare alcune lacune presenti nella nostra vita sociale. Filo conduttore delle iniziative dell'associazione è sempre stato quello di creare un qualcosa che potesse essere utile alla collettività, cercando di non essere mai banali o strumentalizzati dalla politica e questo anche se sembra scontato, in realtà è risultato essere la cosa più difficile!