LOCOMIX VARIETA' SECONDO ROUND

NUOVE FOLIES DEL SABATO SERA!

Sabato 10 marzo ore 21,15 al Teatro del Mare di Riccione nuovo appuntamento con LoComix Varietà, il folle show del sabato sera! Risate assicurate assieme a 10 nuovi aspiranti finalisti del Festival per comici emergenti LoComix - premiati dal pubblico e selezionati dalla giuria tecnica - e all’ospite d’onore Enrico Zambianchi. Sul palco anche l’energia in movimento del corpo di ballo dell’Accademia Antonella Bartolacci e della Musical Academy di Gino Landi. Musica d’atmosfera nella colonna sonora live degli ironici Mald’Estro.

LoComix Varietà è un treno lanciato a tutta velocità verso il divertimento. Il nuovo show del sabato sera è di nuovo pronto a coinvolgere il pubblico del Teatro del Mare di Riccione con la sua atmosfera da music-hall animata dalla salutare carica di energia dei nuovi talenti. Sabato 10 marzo alle 21,15 in scena un ricco format e un cast di sicuro impatto. Sul palco la seconda delle tre sessioni di selezione di LoComix 2012, il Festival della Repubblica di San Marino per comici emergenti, promosso dall’Associazione Culturale Locomotiva (San Marino) in collaborazione con la compagnia Fratelli di Taglia. In lizza i Rintrionati da Firenze, Michele Giunta da Giussano (Monza Brianza), Francesca Puglisi da Milano, Giuseppe Cantatore da San Giuliano Milanese, Massimo Morselli da Modena, Gabriele Savasta da Novara, I 4 Gusti da Palerno, Giovanni D’Angella da Landriano (Pavia), Max e Scossa da Mentana (Roma) e Gigi da Postua (Vercelli). I comici si sfideranno a suon di risate per conquistare il Premio del Pubblico - seguendo le orme del cesenate Luca Giardullo che sabato scorso è stato il più votato dalla platea e premiato con un prodotto tipicamente sammarinese firmato La Serenissima e riconoscimenti offerti da La Sorgente di Riccione - e il plauso della giuria tecnica, che al termine delle tre sessioni di selezione deciderà chi accederà alla finale del 6 maggio al Teatro Titano di San Marino.

Ospite d’onore del secondo appuntamento con LoComix Varietà, in veste di padrino degli aspiranti finalisti, sarà Enrico Zambianchi. Il comico di Forlimpopoli è uno dei beniamini di LoComix, approdato a ben due serate finali (2008 e 2009) grazie al suo umorismo che fa da specchio alla realtà che lo ha successivamente portato anche all’attenzione del pubblico di Zelig Off. Condurrà il pubblico del Teatro del Mare nel suo mondo popolato di personaggi metaforici incamminati lungo una strada in cui la realtà supera la fantasia. Dal Frigorifero che entra in politica alla Morte distratta che cerca di rintracciare le sue vittime usando l’elenco telefonico si scopre un’umanità che sembra scivolare sempre più lontano… Energia in movimento grazie alle performance del corpo di ballo dell’Accademia Antonella Bartolacci di Riccione impegnato in coreografie di moderno e contemporaneo, soliste Lucrezia Zambon e Cristina Bugli, e brani di musical cantati da Vanessa Innocenti della Musical Academy diretta da Gino Landi.

La colonna sonora live sarà invece curata dai Mald’Estro, quattro ragazzi provenienti dal vivaio del Musicantiere che propongono una musica ironica e d’atmosfera: country-rock, folk, psichedelica e swing per raccontare di personaggi bizzarri attraverso immagini apparentemente non-sense che evidenziano gli aspetti più contraddittori della società contemporanea. A condurre LoComix Varietà Ettore Mularoni dell’Associazione Locomotiva (San Marino) e i Fratelli di Taglia di Riccione.

LoComix Varietà gode del supporto del Comune di Riccione (Assessorato alla Cultura), della Provincia di Rimini, della Regione Emilia Romagna e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del patrocinio della Segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport di San Marino e della Giunta di Castello di Borgo Maggiore, oltre alla collaborazione dell’Ufficio Attività Sociali e Culturali di San Marino e dell’Ente Cassa di Faetano e al supporto della Telefonia Mobile Sammarinese e di Titancoop.

 

Associazione Locomotiva

L'Associazione Culturale Locomotiva nasce nel settembre del 2000 per volontà di un gruppo di giovani col desiderio di incontrarsi e condividere interessi comuni, confrontare le proprie idee e dare vita ad iniziative a carattere più o meno serioso.

Lo scopo dei fondatori era quello di divertirsi, emozionarsi, creare opportunità per i cittadini sammarinesi e del circondario di assistere ad eventi non presenti in questa zona, nonchè favorire l'aggregazione delle persone, e non da ultimo colmare alcune lacune presenti nella nostra vita sociale. Filo conduttore delle iniziative dell'associazione è sempre stato quello di creare un qualcosa che potesse essere utile alla collettività, cercando di non essere mai banali o strumentalizzati dalla politica e questo anche se sembra scontato, in realtà è risultato essere la cosa più difficile!