LOCOMIX VARIETÀ ULTIMO ATTO

IL DIVERTIMENTO È CONTAGIOSO!

Sabato 17 marzo (ore 21,15) al Teatro del Mare di Riccione l’appuntamento conclusivo di LoComix Varietà, il sorprendente show del sabato sera! Ultima chiamata per 9 aspiranti finalisti del Festival per comici emergenti LoComix - premiati dal pubblico con un viaggio aereo offerto dall’Aeroporto Fellini di Rimini e valutati dalla giuria tecnica – supportati dagli ospiti d’onore Enzo e Ramon, vincitori dell’edizione 2010 con la loro Virtual Life e oggi nel cast di Colorado. Tornano le elettrizzanti performance del corpo di ballo Anca Ardelean Danza. Colonna sonora live con il rock tutto da ballare e cantare dei Fenix.

L’euforia è contagiosa! Ne sa qualcosa il pubblico di LoComix Varietà, conquistato dal ricco format dello show che sabato 17 marzo alle ore 21,15 giunge al suo ultimo appuntamento. Come sempre al Teatro del Mare di Riccione si faranno le cose in grande per un’ultima serata in compagnia dei nuovi talenti. Quella di sabato sarà l’ultima chiamata per le selezioni di LoComix 2012, il Festival della Repubblica di San Marino per comici emergenti, promosso dall’Associazione Culturale Locomotiva (San Marino) in collaborazione con la compagnia Fratelli di Taglia. Sul palco Pietro di Giorgio da Alessandria, Antonella Minarelli e Viviana Pavan di Asti, Antonio Innocente da Bologna, Gloria Togni da Borghi e Davide Giovannetti da Cesena, I Precari da Carpi, Massimo Morselli da Modena e Cristiana Maffucci da Torino. I comici si sfideranno a suon di risate per conquistare il Premio del Pubblico – sabato scorso ai romani Max e Scossa, i più votati dalla platea, sono andati un biglietto aereo per due persone verso una destinazione europea offerto dall’Aeroporto Fellini di Rimini, un prodotto tipicamente sammarinese firmato La Serenissima e riconoscimenti offerti da La Sorgente di Riccione - e il plauso della giuria tecnica, che al termine di quest’ultima sessione di selezioni deciderà chi accederà alla finale del 6 maggio al Teatro Titano di San Marino.

Ospiti d’onore dell’ultimo appuntamento con LoComix Varietà, in veste di padrini degli aspiranti finalisti, saranno Enzo e Ramon. I bolognesi Enzo Mezzapelle e Ramon Fiume sono l’ultima grande scoperta del Festival. I divertenti avatar con gli occhiali a led (rossi e blu in omaggio alla loro città) alle prese con gli scenari più insoliti della Virtual Life - parodia della gioventù che sembra vivere quasi imprigionata nei giochi multimediali - hanno ottenuto il loro primo riconoscimento ufficiale proprio a LoComix. Risate a passo di danza grazie al ritorno sul palco del corpo di ballo Anca Ardelean Danza con nuove elettrizzanti coreografie.La vittoria nell’edizione 2010 ha dato il via a un’ascesa senza precedenti con la vittoria del duo in tutti i principali concorsi comici italiani, compresa la Champions League del cabaret Bravo Grazie, e all’ingresso nel cast di Colorado (Italia 1). Enzo e Ramon sono inoltre tra i fondatori dell’Arca del Sorriso, progetto per la sensibilizzazione e la raccolta fondi - attraverso l’arte comica – a favore delle strutture di accoglienza e cura degli animali. Un’ultima serata a ritmo di rock con la colonna sonora live affidata ai Fenix: Roberta (voce), Gianluca (basso), Dave (chitarra) e Gianluca (batteria) arrivano dal vivaio del Musicantiere con il loro rock da cantare e ballare a base di celebri hit internazionali e brani pop riarrangiati con grinta. A condurre LoComix Varietà Ettore Mularoni dell’Associazione Locomotiva (San Marino) e i Fratelli di Taglia di Riccione.

LoComix Varietà gode del supporto del Comune di Riccione (Assessorato alla Cultura), della Provincia di Rimini, della Regione Emilia Romagna e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del patrocinio della Segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport di San Marino e della Giunta di Castello di Borgo Maggiore, oltre alla collaborazione dell’Ufficio Attività Sociali e Culturali di San Marino e dell’Ente Cassa di Faetano e al supporto della Telefonia Mobile Sammarinese e di Titancoop.

 

Associazione Locomotiva

L'Associazione Culturale Locomotiva nasce nel settembre del 2000 per volontà di un gruppo di giovani col desiderio di incontrarsi e condividere interessi comuni, confrontare le proprie idee e dare vita ad iniziative a carattere più o meno serioso.

Lo scopo dei fondatori era quello di divertirsi, emozionarsi, creare opportunità per i cittadini sammarinesi e del circondario di assistere ad eventi non presenti in questa zona, nonchè favorire l'aggregazione delle persone, e non da ultimo colmare alcune lacune presenti nella nostra vita sociale. Filo conduttore delle iniziative dell'associazione è sempre stato quello di creare un qualcosa che potesse essere utile alla collettività, cercando di non essere mai banali o strumentalizzati dalla politica e questo anche se sembra scontato, in realtà è risultato essere la cosa più difficile!